Lettori fissi

Visualizzazioni totali

sabato 12 gennaio 2013

il piacere di mangiare il pane

buon giorno a tutte....eccomi oggi tra voi per parlarvi di ........


.....cos'è??? 
beh vediamo un pò inanzitutto com'è nata l'azienda...la storia .... " ascoltate"

"La storia delle aziende non è diversa dalle storie di vita, a volte il caso gioca un ruolo importante.Quella di PEMA comincia da un malinteso linguistico. Mio padre Heinrich Leupoldt, con mia madre Alma, faceva il pasticcere continuando l’opera dei suoi genitori, Adam e Elise, che nel 1905 avevano aperto un negozio a Weissenstadt nel Parco Naturale del Fichtelgebirge.Specialità i Lebkuchen, tipici dolci tedeschi di panpepato.Un giorno legge che un’azienda dei dintorni mette in vendita macchinari per la lavorazione dei Lebkuchen e con l’idea di incrementare la sua attività di pasticcere, la compera. Subito dopo però scopre l’equivoco: si tratta di macchinari progettati per una certa qualità di pane nero, che in Boemia ha lo stesso nome dei dolci di panpepato.Accetta il capriccio del destino, non si scoraggia e decide di mettersi a fare anche il pane. Lui è un pasticcere e sa lavorare di fino, conosce tutti i segreti della sua arte e li mette al servizio della nuova attività. 
PEMA nasce così. E’ il 1950.
Il nome che mio padre sceglie è lo specchio del suo progetto: Pema in tibetano significa fior di loto e ha come significato simbolico la purezza. Una bella intuizione, vista con gli occhi di oggi. Tre sono infatti i principi-guida della nuova attività: usare cereali provenienti da un’agricoltura pulita, senza chimica, scegliere lavorazioni semplicissime, capaci di esaltare il gusto e di mantenere intatte le proprietà nutrizionali dei cereali e usare tutto il tempo che serve. Sono le regole per fare un pane buono. Ma anche un pane che fa bene."




Così Franz Leupoldt, l’attuale titolare, racconta gli inizi dell’azienda.

....vediamo anche un pò di foto .....









interessante vero??....ma il proprietario dell'azienda....aggiunge nel suo racconto 
"Vorrei mettere l’accento sul lato femminile di PEMA. La mia bisnonna e mia nonna hanno avuto un ruolo importante negli anni in cui l’azienda prendeva forma e cercava il suo spazio nel mercato. Oggi mia moglie, Laura Krainz, è al mio fianco nella direzione. Viene da Trieste, una città italiana dalle grandi tradizioni cosmopolite e ha portato in azienda una ventata di aria nuova. E’ suo il progetto di marketing che ha fatto conoscere PEMA ai mercati internazionali. E’ sua la responsabilità della comunicazione cui è affidato il compito di trasmettere l’impegno e i valori dell’azienda nel delicato confronto fra tradizione e modernità."





Ma veniamo a noi adesso.....quando l'azienda ha accettato di collaborare con me ho fatto i salti di gioia .........ed ecco ciò che l'azienda mi ha gentilmente mandato :










CESTINO 5 TIPI INTEGRALI

Segale integrale. Il “classico”, da portare in tavola tutti i giorni, ottimo per la prima colazione. Indispensabile alleato dell’intestino.Ingredienti: segale 53%, in parte pasta madre lievitante, acqua, lievito, sale. Può contenere tracce di lupino
Otto cereali integrali. Un concentrato di qualità nutrizionali. Una piccola riserva di benessere e salute. Ingredienti: cereali integrali (segale 24%, in parte pasta madre lievitante, frumento 6%, avena 6%, orzo 6%, farro 3%, riso 3%, miglio 3%, mais 3%), acqua, semi di lino, lievito. Può contenere tracce di lupino
Fitness- segale integrale con avena. Per rimettersi in forze, ritrovare la vitalità e, grazie all’avena, anche il buonumore.Ingredienti: cereali integrali (segale 53%, in parte pasta madre lievitante, frumento 6%, avena 20%, germe di grano 3%, proteine di grano tenero 3%), acqua, farina di lupino, semi di girasole, lievito, sale
Segale integrale e semi di girasole. Un concentrato di energia, buonissimo anche da solo come spuntino o merenda. Ingredienti: segale integrale 51%, in parte pasta madre lievitante, acqua, semi di girasole 5%, sciroppo di barbabietola da zucchero, sale, estratto di malto di segale, lievito. Può contenere tracce di frumento e lupino
Integrale di segale leggero. Tante fibre e poche calorie per tenere sotto controllo il peso. Ingredienti: cereali integrali (segale 53%, in parte pasta madre lievitante, segale 43%,  crusca di avena 7%, crusca di frumento 3%), acqua, lievito, sale. Può contenere tracce di frumento e lupino
Peso 
500 g



AGLI 8 CEREALI

Gli otto cereali più importanti del mondo, utilizzati permettono di portare ogni giorno in tavola un pane buono e con tante qualità.integrali e in proporzione equilibrata.
Segale e grano, 
due cereali importantisono gli ingredienti base di questo pane veramente speciale per la ricchezza nutrizionale. Un posto d’onore spetta all’avena, un cereale molto energetico, consigliato nel periodo della crescita e alle donne che allattano.
Degno di citazione il farro, l’antichissimo cereale quasi scomparso con l’avanzare del frumento, oggi al centro di un rinnovato interesse. 
Povero di grassi, ricco di fibre, vitamine e sali minerali,sazia e non fa ingrassare. E’ il cereale per eccellenza della dieta mediterranea. Riso, miglio, orzo e mais: ciascuno reca il suo apporto di ottime sostanze nutrizionali.
Ingredienti
cereali integrali (segale 24%, in parte pasta madre lievitante, frumento 6%, avena 6%, orzo 6%, farro 3%, riso 3%, miglio 3%, mais 3%), acqua, semi di lino, lievito. Può contenere tracce di lupino
Valori nutrizionali medi per 100 g
valore energetico 862 kj/204 kcal, proteine 5 g, carboidrati 37 g (di cui zuccheri 2 g), grassi 2 g (di cui acidi grassi saturi 0,3 g), fibre alimentari 8 g, sodio 0,37 g
Peso
500 g


ieri ho subito sperimentato il tutto creando BRUSCHETTA CON PANE PEMA E MELENZANE E ZUCCHINE ARROSTISTE ..........ecco come si fa


3 melenzane
3 zucchine
sale,olio q.b 

tagliate a fettine sottili le melenzane e le zucchine e fatele arrostire su una piastra .....poi adagiatele in un piatto e conditele con olio e sale ........( se vi piace potete mettere anche il peperoncino) ............ed ecco quello che è venuto ....




Io ci ho messo anche un fiocco di maionese... :) 



se volete avere maggiori informazioni ...li trovate qui



PEMA Vollkorn-Spezialitäten
Heinrich Leupoldt KG
Goethestraße 23
95163 Weissenstadt
Germany

Tel.: (+49) 0 92 53 / 89-0
Fax: (+49) 0 92 53 / 89-40

info@pema.de
www.pema.de

12 commenti:

  1. Interessante! Non conoscevo questa marca. Grazie per averla presentata :)

    RispondiElimina
  2. molto buono, non conoscevo questo marchio.

    RispondiElimina
  3. non ho mai provato questo tipo di pane.....sembra buono...mi incuriosisce

    RispondiElimina
  4. Favoloso il pane Pema!!! E la tua ricetta è davvero golosissima!!!

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto questo tipo di pane..ciao

    RispondiElimina
  6. ma che prodotti invitanti sai che non li conoscevo grazie

    RispondiElimina
  7. mhmmm che ricettina invitante!!!
    ottimo il pane Pema!

    RispondiElimina
  8. Nn li conosco ma sono tentata a provarli:)

    RispondiElimina
  9. interessante...devo provare qst marca....

    RispondiElimina
  10. chebuono questo spuntino! conosco molto benequesto marchio!mipiacciono moltoi loro prodotti

    RispondiElimina
  11. un'ottimo spunto per togliere la fame in un momento in cui si va di fretta... grazie tante per la tua review

    RispondiElimina
  12. da leccarsi i baffi e non solo bravissima

    RispondiElimina